“Parola venuta dal silenzio”
è il Cristo, scrive Ignazio di Antiochia.
E, da vero contemplativo, aggiunge:
“è lo stesso Cristo dal quale la Comunità dei credenti
prende il “la” per continuare a camminare.
Ed è il Padre celeste, che ascolta,
riconosce la voce del Figlio”.
Chiara d’Assisi, alla scuola di frate Francesco,
giullare di Dio, ha imparato a cantare Cristo.
Anche le Clarisse di Albano,
raccolte nel silenzio del Monastero,
tendono il cuore a Cristo e cantano.
Le loro parole e la loro musica
offrono una testimonianza evangelica.
Ai nostri giorni c’è ancora chi vive la gioia e la pace.
Mons. Dante Bernini,
(Vescovo emerito della Diocesi di Albano)

Come Nomade

CD-Come-nomade

Scarica spartito

Molte sono le strade che l’uomo può intraprendere lungo la vita. Egli, “come nomade”, è in camminato alla ricerca della verità e della pienezza di vita. Una sola è la strada che apre alla “vera gioia”, quella che va verso Dio. Il nomade diventa così un “pellegrino” in cammino verso la conversione: incontro alla Luce. Da questa convizione – che è la nostra esperienza – nasce l’album musicale “Come nomade”Questi canti scaturiscono dalla preghiera, dalla lode all’Autore della Vita e dall’Amore, annuncio di speranza e di pace per l’umanità (dalla Presentazione).

 

Grazie a te, Maria

Grazie-a-te,-Maria

Scarica spartito

Quanti, lungo i secoli, hanno scritto, narrato e cantato a Maria di Nazareth! A questi abbiamo voluto unire anche le nostre voci cercando di esprimere col canto la gioia del cuore, per rendere grazie a Colei che, con il suo “Sì” libero e gioioso, è divenuta il “luogo in cui si è realizzata la salvezza”. Per questo, insieme ad ogni uomo, diciamo: Grazie a Te, Maria, che intatta nella tua bellezza originale, sei totalmente di Dio e totalmente dell’uomo. Tu, Accogli il Verbo di Dio, rimanendo aperta alle necessità dell’umanità assetata di verità, di pace e di speranza. “Maria, Madre di Cristo, della Chiesa e dell’Umanità, cammina con noi” (dalla Presentazione).

 

Il segreto di Chiara

CD-Il-Segreto-di-Chiara

Scarica spartito

 

Un cuore che canta è un cuore che vive per l’amato. Questi canti composti in occasione dell’Ottavo Centenario della nascita di santa Chiara d’Assisi, sono un modo per esprimere il nostro amore a lei, nostra Madre e Sorella,  e vogliono essere un dono per le nuove generazioni del terzo Millennio che cercano “il segreto della vita”: Gesù Cristo (dalla Presentazione).